Il Blog di Emanuele

Emanuele nasce a Milano nel settembre del 1974, e non è cosa da poco.

Ha una passione maniacale per Stanley Kubrick.

Recita in una compagnia teatrale fatta di eroi metropolitani.

Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro, “Ascolta le mie voci”.

Crede nella vita.

Crede nella timidezza dell’aurora, nella bellezza effimera del tramonto.

Crede nelle lacrime, nelle cicatrici, nelle rughe dei nonni e nelle carezze dei bimbi.

Crede nella dignità, nel rispetto, nella fatica del perdono.

Crede nella musica e nella poesia.

Crede nell’amore, nel sacrificio, nel dono gratuito e nella beneficenza silenziosa.

Crede negli sguardi e nei sorrisi.

Crede nelle promesse, nei silenzi, nelle strette di mano e nei voli della fantasia.



Il Blog di Emanuele sarà un percorso di racconti e storie tratte dal suo immenso repertorio in continua evoluzione: nasce dall’idea di pubblicare alcuni racconti che abbiano per protagonisti alcuni personaggi del crimine italiano e internazionale, realmente esistiti o anche prodotti della letteratura entrati nell’immaginario collettivo.

Emanuele crede possa essere curioso e interessante provare a immedesimarsi nella mente e nel cuore di chi ha fatto parlare molto di sè sulle cronache dei giornali, nelle aule giudiziarie o anche più semplicemente tra le pagine di letteratura: personaggi odiati, (amati?), condannati, da qualcuno assolti, ma in ogni caso controversi.

E’ ovviamente un’interpretazione molto personale, filtrata dal suo punto di vista e dalle sensazioni che hanno suscitato le loro storie e le loro idee.

A dirla tutta, a Emanuele piacerebbe molto che la lettura di questi racconti alimentasse qualche riflessione tra i lettori: ogni commento è gradito…

Leggi la sua intervista e i suoi racconti




Lascia un commento